Antenna parabolica INSTALLAZIONE MANUTENZIONE FORNITURA DI:
IMPIANTI
TV - SAT - WIRELESS - CAMPER - MOBILE - ANTENNE RADIO

SPECIALISTI NELLA OTTIMIZZAZIONE DELLA RICEZIONE TV DIGITALE TERRESTRE PER LUGO - FAENZA  E COMPRENSORIO

PERSONALIZZAZIONI ALLESTIMENTI HOME TEATRE

INTERVENTI RAPIDI E PREVENTIVI GRATUITI
Esecuzione a regola d'arte da personale specializzato e certificato

LA NOSTRA ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO
Triplex   TV home theatre
Antenna Grid per Uhf
antenna mobile per camper

IMPIANTI D'ANTENNA TV-SAT CON POSSIBILITA' DI INSERIRE
SEGNALI 
ESTERNI MODULATI

La nuova era delle trasmissioni dei segnali televisivi terrestri è iniziata da poco: la tv-digitale è entrata nelle nostre case come un fiume in piena e ci ha destabilizzato confondendoci le idee e creando confusione,che è diventata caos di informazioni nel sentire la “Verità” del vicino di casa o dell'amico del BAR che “vedeva” sempre di più e meglio di quello che la nostra antenna riusciva a farci vedere. La confusione aumentava ancor di più quando ci si imbatteva  in uno pseudo-tecnico che conosceva a perfezione il problema e aveva già capito tutto senza neanche preoccuparsi di fare una minima misura dei segnali alla presa (condizione minima per dare un giudizio accettabile). La materia è più complessa di quello che si può immaginare e non si può ridurre ad un'occhiata all'antenna. Il segnale digitale che la nostra antenna riceve viene poi distribuito in tutto l'impianto diviso e attenuato sia nella potenza che nella qualità che lo modificano anche in maniera sostanziale se l'impianto stesso non è stato eseguito in maniera adeguata ed equilibrata oppure è di vecchia data con cavi e materiali non più adatti (anche per il degrado del tempo) a distribuire i segnali di nuova generazione.
I componenti stessi dell'impianto, antenne, amplificatori, miscelatori, divisori, derivatori, prese e cavo determinano la sua qualità che inesorabilmente decade dal momento in cui il segnale tv-digitale viene ricevuto dall'antenna fino all'utilizzatore finale,il televisore. Da qui si intuisce che se lo stesso non è stato progettato nella dovuta maniera e non sono stati utilizzati materiali e tecnologie di qualità possono verificarsi dei problemi sia immediati che nel breve e medio periodo. I tecnici addetti agli impianti devono poter usufruire e saper usare al meglio strumenti adeguati che possono essere in grado di distinguere le varie problematiche di un impianto mal funzionante e poter dare delle risposte significative per capire dove risiede e di quale natura è il problema;problema che può benissimo essere  anche nel ricevitore DVBT esterno oppure nello stesso tv digitale di nuova generazione.
Tutto questo è riconducibile  anche agli impianti satellitari perchè il sistema di trasmissione dei segnali tv da satellite è già digitale da molti anni. La differenza sostanziale sta nel fatto che le frequenze utilizzate per il SAT sono molto più alte e l'antenna ricevente è una parabola.
Con questo spero di aver dato un piccolo aiuto per capire a grandi linee cos'è e come funziona la tv digitale terrestre. 
rai
mediaset
sky